Lingua e cultura giapponese

settembre 19, 2009

Responsabile dei corsi: prof. Marco Del Bene

1. Corso triennale di Diploma
Destinatari:
possessori di diploma di scuola superiore o formazione equivalente o superiore. Non è richiesta una conoscenza preliminare della lingua.
Periodo di lezione:
dalla prima settimana di novembre 2009 alla seconda settimana di giugno del 2010.
Ore di lezione e frequenza settimanale:
il corso è articolato in quattro moduli bimestrali di 38 ore, per complessive 152 ore di lezione. Sei ore di lezione alla settimana, con docenti madrelingua (lettorato) e italiani (lingua e cultura). E’ richiesto lo studio a casa, per consolidare le nozioni acquisite in classe. La frequenza è obbligatoria.
Obiettivi formativi:
Acquisizione, nel corso dei tre anni, delle competenze linguistiche fondamentali della lingua giapponese, parlata e scritta. Apprendimento di almeno 600 ideogrammi e dei sillabari hiraganakatakana. Conoscenza operativa di vari aspetti della storia, della cultura e della società giapponese tradizionale e moderna.
Modalità didattica:
lezioni in piccoli gruppi, da un minimo di otto a un massimo di sedici iscritti. Coinvolgimento diretto degli studenti alle lezioni di lingua e forte interazione con i docenti. Privilegiato l’apprendimento di strutture e forme immediatamente applicabili, rispetto allo studio teorico della lingua. Nelle lezioni di cultura gli studenti dovranno relazionare in classe su argomenti concordati con i docenti.
Valutazione:
al termine di ogni modulo, test di ammissione scritto al modulo successivo. Alla fine di ogni anno, esame di ammissione all’anno successivo, in due sessioni, estiva e autunnale. A conclusione del terzo anno, esame finale con commissione ministeriale esterna e conseguimento di Diploma IsIAO, con valore legale.

2. Corsi annuali di lingua
Destinatari:
persone interessate all’apprendimento della lingua giapponese e di alcuni aspetti della sua tradizione culturale. Non è richiesto un titolo di studio specifico né la conoscenza preliminare della lingua
Periodo di lezione:
dalla prima settimana di novembre 2009 alla seconda settimana di giugno del 2010.
Ore di lezione e frequenza settimanale:
il corso è articolato in quattro moduli bimestrali di 24 ore, per un totale di 96 ore di lezione. Tre ore di lezione alla settimana, con docenti madrelingua (lettorato) e italiani (lingua e lineamenti di cultura). E’ richiesto lo studio a casa, per consolidare le nozioni acquisite in classe. La frequenza è obbligatoria.
Obiettivi formativi:
Acquisizione, delle forme di base della lingua giapponese nei moduli iniziali e, in quelli successivi, di strutture più complesse. Apprendimento, nel primo modulo, del sillabario hiragana e, nel secondo modulo, di quello katakana, oltre a un numero congruo di ideogrammi.
Modalità didattica:
lezioni in piccoli gruppi, da un minimo di otto a un massimo di sedici iscritti. Coinvolgimento diretto degli studenti alle lezioni di lingua e forte interazione con i docenti. Privilegiato l’apprendimento di strutture e forme immediatamente applicabili, rispetto allo studio teorico della lingua. Una lezione mensile di cultura.
Valutazione:
al termine di ogni modulo, test di ammissione scritto al modulo successivo, limitatamente agli aspetti linguistici. A conclusione del percorso individuale formativo, rilascio di un Attestato di frequenza.

Modalità di iscrizione:
Le domande di iscrizione, su modulo disponibile presso la segreteria dell’IsIAO Emilia-Romagna o scaricabile online dal sito http://www.isiaora.it, vanno indirizzate al Direttore della Sezione, e dovranno essere inviate alla Segreteria della Sezione Emilia-Romagna dell’IsIAO presso il Dipartimento di Conservazione dei Beni Culturali, via degli Ariani n. 1, 48123 Ravenna. E’ possibile l’invio del modulo per posta elettronica, all’indirizzo segreteria@isiaora.it

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla segreteria entro venerdì 30 ottobre 2009.
I corsi saranno attivati in presenza di almeno otto e di non più di sedici iscritti.
Per l’accettazione farà fede il giorno e l’ora di presentazione.

Sede dei Corsi:
Università degli studi di Bologna, sede di Ravenna, per lezioni in orario diurno. Casa del Volontariato, via Oriani 44 Ravenna per le lezioni serali o il sabato mattina.

Costi e modalità di versamento:
Corsi triennali di diploma
Euro 300 per ogni modulo di 36 ore, da versare all’inizio di ogni modulo.
Corsi annuali di lingua
Euro 200 per ogni modulo di 24 ore, da versare all’inizio di ogni modulo.
Il pagamento deve essere effettuato a mezzo di versamento sul conto corrente postale 97312003 intestato all’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (IsIAO), via Ulisse Aldrovandi, 16 – 00197 Roma.

Annunci

LINGUA E CULTURA GIAPPONESE 2009 [III annualità]

marzo 9, 2009

I Corsi di Lingua e Cultura Giapponese 2009 [III annualità] si terranno nei seguenti giorni e orari:

Faenza, aula Multimediale del Distretto Scolastico n. 41, Via Castellani 24

Martedì 18.45-20.45
Giovedì 18.45-20.45


LINGUA E CULTURA ARABA 2009/10

marzo 4, 2009

Corsi triennali di diploma
Destinatari:

possessori di diploma di scuola superiore o formazione equivalente o superiore. Non è richiesta una conoscenza preliminare della lingua.
Periodo di lezione:

da novembre 2009 ad inizio giugno 2010.
Struttura del corso:

il corso è articolato in cinque moduli annui della durata di 30 ore ciascuno. I moduli vengono attivati con un minimo di iscritti. Le lezioni di lingua (lettorato) saranno tenute da un docente madrelingua.
La frequenza è obbligatoria.
Modalità didattiche e obiettivi formativi:

acquisizione nel corso dei tre anni delle competenze linguistiche arabe fondamentali parlate e scritte. Conoscenza della storia, letteratura e cultura di vari paesi di lingua araba.
Lezioni in piccoli gruppi con il coinvolgimento diretto degli studenti e la discussione di argomenti culturali storici e contemporanei.
Valutazione:

al termine di ogni modulo verifica delle conoscenze acquisite necessarie per accedere al modulo successivo. A conclusione del terzo anno, esame finale con commissione ministeriale esterna e conseguimento di diploma IsIAO con valore legale.
Costo e iscrizione:

il costo di ogni singolo modulo è di € 250,00.

Corsi annuali di lingua
Destinatari:
persone interessate all’apprendimento della lingua araba e di alcuni aspetti della sua tradizione culturale. Non è richiesto un titolo di studio specifico né la conoscenza preliminare della lingua.
Periodo di lezione:

da novembre 2009 ad inizio giugno 2010.
Struttura del corso:

il corso è articolato in moduli della durata di 30 ore ciascuno.
Obiettivi formativi:

il corso intende fornire le nozioni di base della lingua araba scritta e parlata e conoscenze di storia e cultura dei paesi di lingua araba.
Valutazione:

al termine dei moduli vi sarà una verifica scritta e orale delle conoscenze acquisite e verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Costo e iscrizione:

il costo di ogni modulo è di € 250,00. Il corso sarà attivato con un minimo di iscritti.

SU RICHIESTA SI ORGANIZZANO CORSI INTENSIVI MIRATI  PER PRIVATI E AZIENDE DI BUSINESS COMMUNICATION, RELAZIONI INTERPERSONALI, ETICHETTA DEGLI AFFARI PER OPERATORI COMMERCIALI CHE LAVORANO CON CLIENTI DI LINGUA ARABA.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla segreteria entro venerdì 6 novembre 2009.
Il pagamento deve essere effettuato a mezzo di versamento sul conto corrente postale 97312003 intestato all’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (IsIAO), via Ulisse Aldrovandi, 16 – 00197 Roma.


I° CORSO di LINGUA FARSI-DARI (con elementi di Diritto Islamico e fraseologia medicosanitaria)

gennaio 3, 2009

red

Il Comitato Regionale dell’Emilia-Romagna della Croce Rossa Italiana e il VI Centro di Mobilitazione del Corpo Militare, in ottemperanza alle Direttive emanate dal  Comitato Centrale e dall’Ispettorato Nazionale relative alla formazione e all’addestramento del personale CRI, al fine di garantire un’efficace ed efficiente interazione fra gli operatori di Croce Rossa e le popolazioni residenti in teatri di crisi dell’Asia centrale nei quali sono previste missioni, quali l’Afghanistan, promuove il:

I° CORSO di LINGUA FARSI-DARI
(con elementi di Diritto Islamico e fraseologia medico-sanitaria)

Il corso ha la finalità di introdurre ad una delle principali lingue dell’Asia centrale e occidentale la cui grande rilevanza è legata alla sua straordinaria tradizione storico- culturale e al suo status di lingua ufficiale, nelle sue diverse varietà, in paesi strategicamente importanti sullo scenario internazionale come l’Iran, l’Afghanistan e il  Tajikistan. Ufficialmente il Farsi è il Persiano parlato in Iran e il Dari è il Persiano   parlato in Afghanistan. Accanto all’insegnamento della lingua (alfabeto arabo- persiano, sue particolarità e convenzioni grafiche, fonetica e categorie morfo-sintattiche, grammatica di base, elementi del lessico e fraseologia di base) verranno  trattati elementi di Diritto Islamico, per approfondire la comprensione dei costumi e  dei comportamenti della società musulmana, ed un’ampia fraseologia medico-sanitaria  allo scopo di fornire agli operatori gli elementi di base per un più facile approccio con  le popolazioni residenti. Prestare la migliore assistenza professionale evitando nel  contempo situazioni che potrebbero compromettere la conduzione della missione è un dovere ineludibile. Comportamenti e fraintendimenti, legati a differenti modelli sociali,  talora ingenerano spiacevoli fenomeni di scetticismo e sfiducia, che possono giungere  sino ad una vera e propria intolleranza, e che richiedono grandi sforzi per una  ricomposizione. Il corso quindi, è strutturato in modo da riuscire a fornire ai  partecipanti, oltre alle basilari nozioni linguistiche, adeguate conoscenze degli aspetti  socio-culturali e giuridici delle società centro asiatiche con ampi riferimenti alla loro  genesi includendo anche una breve storia moderna nazionale.

Il corso, tenuto dal Dr. Daniele Guizzo e dal Dr. Simone Cristoforetti, si  svolgerà nel maggio 09 nei locali del VI Centro di Mobilitazione, via Prati di Caprara 12, Bologna, e si articola in 76 ore di lezione, di cui 8 per gli esami, e avrà la durata di  4 settimane con la seguente cadenza:

Venerdì: ore 13,00 – 19,00
Sabato: ore 09,00 – 12,30 e 14,00 – 18,30
Domenica: ore 09,00 – 13,00

La giornata dell’ultima domenica (31 maggio) sarà interamente dedicata alla  valutazione dei corsisti, con una prova scritta, al mattino, ed una orale pomeriggio.  L’ammissione agli esami è subordinata ad una presenza continuativa alle lezioni non  inferiore all’80% del monte ore totali. A tutti coloro che avranno superato le prove  finali verrà consegnato un Attestato di partecipazione. Il corso è riservato al  personale, in servizio o volontario, della Croce Rossa Italiana ed agli appartenenti alle  Forze Armate Italiane inclusi l’Arma dei Carabinieri e il Corpo della Guardia di Finanza.

La quota di iscrizione è fissata in € 100,00 a partecipante, che dovrà essere  versata all’apertura del corso, ed è comprensiva del materiale didattico, informatico e  cartaceo, che verrà fornito a ciascun corsista.
Le iscrizioni sono limitate a N° 50 partecipanti e si effettuano compilando  l’apposito modulo da richiedere e re-inviare alla Segreteria del corso.
Il termine ultimo per l’iscrizione è fissato al 27/04/09.
Iscrizione: segreteriacorsoFD@tiscali.it
Informazioni: Cap. med. Maurizio Missana 335 6234072
S.ten. com. Paolo Pannittieri 340 2224656
Calendario delle lezioni:
8 – 9 – 10 maggio
15 – 16 – 17 maggio
22 – 23 – 24 maggio
29 – 30 maggio
31 maggio (esami finali)

scarica il modulo di iscrizione al corso [.pdf]
scarica il programma didattico del corso [.pdf]


LINGUA E CULTURA GIAPPONESE

ottobre 25, 2007

Responsabile dei corsi: prof. Marco Del Bene

1. Corso triennale di Diploma
Destinatari:
possessori di diploma di scuola superiore o formazione equivalente o superiore. Non è richiesta una conoscenza preliminare della lingua.
Periodo di lezione:
dalla prima settimana di novembre 2009 alla seconda settimana di giugno del 2010.
Ore di lezione e frequenza settimanale:
il corso è articolato in quattro moduli bimestrali di 38 ore, per complessive 152 ore di lezione. Sei ore di lezione alla settimana, con docenti madrelingua (lettorato) e italiani (lingua e cultura). E’ richiesto lo studio a casa, per consolidare le nozioni acquisite in classe. La frequenza è obbligatoria.
Obiettivi formativi:
Acquisizione, nel corso dei tre anni, delle competenze linguistiche fondamentali della lingua giapponese, parlata e scritta. Apprendimento di almeno 600 ideogrammi e dei sillabari hiragana e katakana. Conoscenza operativa di vari aspetti della storia, della cultura e della società giapponese tradizionale e moderna.
Modalità didattica:
lezioni in piccoli gruppi, da un minimo di otto a un massimo di sedici iscritti. Coinvolgimento diretto degli studenti alle lezioni di lingua e forte interazione con i docenti. Privilegiato l’apprendimento di strutture e forme immediatamente applicabili, rispetto allo studio teorico della lingua. Nelle lezioni di cultura gli studenti dovranno relazionare in classe su argomenti concordati con i docenti.
Valutazione:
al termine di ogni modulo, test di ammissione scritto al modulo successivo. Alla fine di ogni anno, esame di ammissione all’anno successivo, in due sessioni, estiva e autunnale. A conclusione del terzo anno, esame finale con commissione ministeriale esterna e conseguimento di Diploma IsIAO, con valore legale.

2. Corsi annuali di lingua
Destinatari:
persone interessate all’apprendimento della lingua giapponese e di alcuni aspetti della sua tradizione culturale. Non è richiesto un titolo di studio specifico né la conoscenza preliminare della lingua
Periodo di lezione:
dalla prima settimana di novembre 2009 alla seconda settimana di giugno del 2010.
Ore di lezione e frequenza settimanale:
il corso è articolato in quattro moduli bimestrali di 24 ore, per un totale di 96 ore di lezione. Tre ore di lezione alla settimana, con docenti madrelingua (lettorato) e italiani (lingua e lineamenti di cultura). E’ richiesto lo studio a casa, per consolidare le nozioni acquisite in classe. La frequenza è obbligatoria.
Obiettivi formativi:
Acquisizione, delle forme di base della lingua giapponese nei moduli iniziali e, in quelli successivi, di strutture più complesse. Apprendimento, nel primo modulo, del sillabario hiragana e, nel secondo modulo, di quello katakana, oltre a un numero congruo di ideogrammi.
Modalità didattica:
lezioni in piccoli gruppi, da un minimo di otto a un massimo di sedici iscritti. Coinvolgimento diretto degli studenti alle lezioni di lingua e forte interazione con i docenti. Privilegiato l’apprendimento di strutture e forme immediatamente applicabili, rispetto allo studio teorico della lingua. Una lezione mensile di cultura.
Valutazione:
al termine di ogni modulo, test di ammissione scritto al modulo successivo, limitatamente agli aspetti linguistici. A conclusione del percorso individuale formativo, rilascio di un Attestato di frequenza.

Modalità di iscrizione:
Le domande di iscrizione, su modulo disponibile presso la segreteria dell’IsIAO Emilia-Romagna o scaricabile online dal sito http://www.isiaora.it, vanno indirizzate al Direttore della Sezione, e dovranno essere inviate alla Segreteria della Sezione Emilia-Romagna dell’IsIAO presso il Dipartimento di Conservazione dei Beni Culturali, via degli Ariani n. 1, 48123 Ravenna. E’ possibile l’invio del modulo per posta elettronica, all’indirizzo segreteria@isiaora.it

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla segreteria entro venerdì 30 ottobre 2009.
I corsi saranno attivati in presenza di almeno otto e di non più di sedici iscritti.
Per l’accettazione farà fede il giorno e l’ora di presentazione.

Sede dei Corsi:
Università degli studi di Bologna, sede di Ravenna, per lezioni in orario diurno. Casa del Volontariato, via Oriani 44 Ravenna per le lezioni serali o il sabato mattina.

Costi e modalità di versamento:
Corsi triennali di diploma
Euro 300 per ogni modulo di 36 ore, da versare all’inizio di ogni modulo.
Corsi annuali di lingua
Euro 200 per ogni modulo di 24 ore, da versare all’inizio di ogni modulo.
Il pagamento deve essere effettuato a mezzo di versamento sul conto corrente postale 97312003 intestato all’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (IsIAO), via Ulisse Aldrovandi, 16 – 00197 Roma.


LINGUA E CULTURA CINESE

ottobre 5, 2007

SETTORE COMPETENZE LINGUISTICHE:
Corso di preparazione alla lingua cinese (totale 300 ore)
1. Basic (2 moduli da 50 ore ciascuno) per coloro che intendono acquisire le prime nozioni di base della lingua cinese
2. Intermediate (2 moduli da 50 ore ciascuno) per chi ha già una base di studi della lingua cinese, ovvero capacità di leggere brevi frasi in lingua cinese e di intrattenere con un madrelingua una conversazione a livello elementare.
3. Advanced (2 moduli da 50 ore ciascuno) per tutti coloro che vogliono consolidare le competenze acquisite, ampliare il numero dei vocaboli conosciuti e ideogrammi noti, acquisire nuove e più complesse formule grammaticali, potenziare la capacità di espressione e comprensione orale.
Il corso, tenuto da insegnanti qualificati sia italiani che madrelingua, è propedeutico al superamento del Chinese Proficiency Test HSK (Hanyu Shuiping Kaoshi).

Corso Aziendale di Lingua Cinese Tecnico-Commerciale: corso breve (20 ore) in modalità full-immersion di terminologia tecnica e commerciale. Specifico per le aziende e le figure professionali che per motivi di lavoro trattano frequentemente con clienti/fornitori cinesi.

Corsi di lingua brevi full immersion: il corso si rivolge in particolare a quelle figure professionali che interagiscono spesso con persone cinesi e intendono acquisire in poco tempo (20 ore) le nozioni linguistiche e le competenze basilari per un corretto dialogo interculturale.

Corsi individuali
: lezioni flessibili e personalizzate, adatte a tutte le situazioni.

Chinese Conversation: conversazioni a vari livelli, tenute da insegnanti madrelingua.

Corso avanzato di lingua italiana per studenti cinesi e tutorato (in lingua cinese e italiano): il corso si rivolge agli studenti cinesi iscritti all’Università di Bologna (Polo della Romagna) che hanno già acquisito una preparazione di base della lingua italiana, ma che necessitano di un ulteriore supporto linguistico per seguire le lezioni e superare gli esami.

SETTORE COMPETENZE CULTURALI:
Corso di Chinese Behaviour – strategie commerciali: il corso si compone complessivamente di 3 moduli destinato ad operatori economici, imprenditori, dirigenti e divisione marketing, studenti dei corsi istituzionali, in cui i principali argomenti trattati sono: profilo storico – culturale della Cina, l’eredità della tradizione, l’importanza dei guanxi, la trattativa commerciale con partner cinesi, il quadro giuridico, i mutamenti sociali, il mercato dei beni di consumo, strategie di marketing, opportunità e rischi del mercato cinese, le forme di partnership, interscambio con l’Italia, ecc..

Corsi di cultura sino – giapponese: per tutti coloro che intendono approfondire l’appassionante realtà culturale del mondo asiatico, un ciclo di 10 incontri serali in cui di volta in volta vengono analizzati peculiari aspetti della cultura cinese e giapponese a confronto, affrontando varie tematiche quali: i diritti civili, il ruolo femminile, il sistema scolastico, il pensiero confuciano, la tradizione filosofica, architettura e feng-shui, il buddhismo, lo sviluppo economico, il cinema cinese, ecc..

INOLTRE PRESSO L’ISIAO SEZIONE EMILIA ROMAGNA, IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALOCINESE ‘QINA–OLTRE LA MURAGLIA’, SONO ATTIVI I SERVIZI DI:
– Interpretariato e traduzione nelle lingue cinese – inglese – italiano nei principali settori: Giuridico, Letterario, Meccanico, Alimentare, Turistico, Chimico, Elettrotecnico ed elettronico, Idraulico, Information Technology, Editoria, Commercio, Marketing
– Assistenza, supporto e consulenza mirati alle aziende italiane presenti sul mercato cinese: servizi personalizzati di assistenza all’ingresso nel mercato cinese, ricerca partners, ricerche di mercato, registrazione e tutela marchi, accompagnamento fieristico, ecc..
– Conferenze, seminari, dibattiti, incontri di studio e letterari sulla Cina in tutti i suoi aspetti
– Corsi di studio in Cina: soggiorni lunghi o brevi in collaborazione con l’Università degli Studi di Xi’An (Cina)

CONTATTI:
E’ possibile contattare l’ISIAO nelle seguenti modalità:
Segreteria della Sezione Emilia-Romagna dell’IsIAO presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, via Mariani n. 5, 48100 Ravenna.
Cell: 349-8770890 oppure 333-3296125
Email: segreteria@isiaora.it oppure cinese@isiaora.it
Fax: 0544-936717

MODALITÀ DI ISCRIZIONE AI CORSI:

Le domande di iscrizione, indirizzate al Direttore della Sezione, dovranno essere inviate alla Segreteria, via email o fax.
I moduli per la compilazione della domanda sono disponibili presso la segreteria di Ravenna.

I corsi verranno attivati solo in presenza di un numero minimo di studenti predefinito.
Per le quote di iscrizione contattare la segreteria all’indirizzo: segreteria@isiaora.it